NozzeVip

Ricevimento

Invitare qualcuno a pranzo vuol dire incaricarsi della felicità di questa persona durante le ore che egli passa sotto il vostro tetto

Anthelme Brillant-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825.

Ricevere amici e parenti non è così scontato. Non basta sfoggiare la migliore biancheria per la casa, o il, menù consigliato in tv dallo chef del momento. No: è un'arte. L'arte dell'ospitalità, il piacere di condividere un evento, il gusto del dettaglio. Niente è casuale.

Applica un filtro